I cookie ci aiutano a offrire servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Mancanza d'inchiostro nero

Testo migliorabile mediante successiva modifica

Questo fatto si svolge al tempo della guerra fredda, quando i Paesi controllavano la posta in uscita arrivando anche alla censura.

Ci sono due amici, uno dei quali sta per fare un viaggio oltre frontiera; l’amico che resta, interessato a sapere le condizioni della popolazione che vive in quel Paese, fa questa proposta all’amico che parte: scrivendomi dovrai darmi un quadro verace di tutto; ma, attenzione, se scrivi con inchiostro nero invece che rosso, io potrò interpretare che la situazione è del tutto contraria rispetto a quello che scrivi.

Dopo qualche tempo gli arriva questa missiva e nota che è scritta con inchiostro rosso; ed ecco il contenuto: “Qui le condizioni di vita sono eccellenti. Alto è il tenore di vita. I negozi, con splendide vetrine, sono pieni di articoli di ogni genere. L’unica cosa che non sono riuscito a trovare è l’inchiostro nero”.

Informazioni