I cookie ci aiutano a offrire servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un grande logico matematico ucciso da un dilemma!

Testo migliorabile mediante successiva modifica

 

Kurt Göedel fu afflitto fin dalla sua adolescenza da un gravissimo disturbo mentale: la ipocondria: una forma di suggestione in cui il soggetto sospetta la presenza nel proprio organismo la presenza di gravi malattie che sono assolutamente immaginarie.

A causa di una delirante ipocondria Kurt era convinto che il suo stesso alimento fosse avvelenato.

Per lui il dilemma fu questo: mangiare o non mangiare? Pur rendendosi conto che non mangiando sarebbe morto d'inedia, egli scelse di non mangiare. Il grande logico Kurt  si spense all'età di 72 anni, vittima di un dilemma che lui stesso aveva creato.

Informazioni